Osteopatia Chieri

Fisioterapia Chieri Osteopatia

“L’obiettivo del medico e del terapista deve essere quello di trovare la salute… Tutti sono capaci di trovare la malattia”

Questo è uno dei più famosi aforismi del padre fondatore dell’Osteopatia, Andrew Taylor Still (1828-1917), medico americano che grazie alle sue visioni della fisiologia umana e delle sue proposte terapeutiche, scelse di fondare un sistema di formazione medica parallelo, che chiamò «Osteopatia» coniando il termine dalle radici greche osteon (osso) e pathos (effetti che vengono dall’interno) e che la definì come:

«La scienza che consiste di tale conoscenza esatta, esaustiva, e verificabile della struttura e della funzione del meccanismo umano, anatomico, fisiologico e psicologico, tra cui la chimica e la fisica dei suoi elementi noti, che ha reso comprensibili alcune leggi organiche e risorse correttive all’interno del corpo stesso, per cui sotto il trattamento scientifico della pratica osteopatica, oltre a tutti i metodi ordinari di stimolazione estranea, artificiale, o medicinale, e in armonioso accordo con i propri principi meccanici, attività molecolari e processi metabolici, può recuperare da disfunzioni, disorganizzazione, disordini, e dalla conseguente malattia, e riacquistato il suo normale equilibrio di forma e funzione in salute e forza.»

Fisioterapia Chieri Osteopatia 02

Tra le più importanti considerazioni Osteopatiche troviamo le modificazioni, o alterazioni, del sistema “neuro-muscolo-scheletrico”. Si può fare ricorso alla valutazione Anamnestica e Palpatoria per identificare le condizioni precliniche:

Il sistema muscoloscheletrico del corpo forma una struttura che, quando disturbata, può produrre alterazioni della funzione di altre parti del corpo. Questo effetto può essere provocato dall’irritazione e dalla risposta anomala dell’apporto nervoso e sanguigno ad altri organi”.

In base a questi insegnamenti e percorsi di studi, da noi in Fisiolike iniziamo un percorso terapeutico con i trattamenti Osteopatici perché poniamo l’attenzione a 360° sul paziente nel suo insieme e non solo sul sintomo che lo affligge, e riprendendo uno dei pensieri di Still riguardo la Filosofia Osteopatica, condividiamo con lui che:

“…quando un paziente viene a farsi visitare e comincia a raccontarmi i sintomi, mentre ascolto, con l’occhio della mente vedo la combinazione dei sistemi che vanno a costituire l’intera struttura di quel corpo;

…mi concentro sulla sua storia, cercando di individuare, attraverso la descrizione che mi viene data (anamnesi), le alterazioni strutturali che sono avvenute per produrre i sintomi descritti;

…vedo per primo il telaio osseo e le articolazioni che lo tengono insieme rendendolo un unico sistema, che costituisce le fondamenta su cui tutte le altre strutture del corpo umano sono costruite;

…vedo, soprattutto, le posizioni reciproche delle parti ossee e le loro relazioni, poi vedo i legamenti, i muscoli, il sistema nervoso e ogni sua connessione con le funzioni del

corpo, nel controllo degli organi interni, della circolazione dei liquidi, e del nutrimento delle varie parti del corpo;

…poi vedo il sistema arterioso, il sistema venoso, il sistema linfatico (e le loro funzioni), ed infine, ma non meno importante, vedo il sistema ghiandolare del corpo e mi chiedo come determini i suoi effetti in ogni singolo caso”.

Per Noi è quindi fondamentale ristabilire l’equilibrio in un corpo che per qualsiasi ragione, traumatica o no, sia venuto meno. Il percorso terapeutico, più o meno lungo, è formato di molte pratiche e/o terapie che hanno l’obiettivo di riportare la salute nel paziente e per questo motivo che noi iniziamo con un approccio Osteopatico già nelle prime sedute, che poi prosegue con altri trattamenti di terapia fisica/strumentale (Tecar, Ultrasuoni, Onde d’urto etc…) e poi con la terapia del movimento in acqua e in palestra (idrokinesi e kinesi).

La salute della persona è di fondamentale importanza e va recuperata, conservata e mantenuta, anche grazie alle sedute Osteopatiche da effettuare periodicamente, in maniera preventiva;

…ma soprattutto consigliamo e diciamo che il “MOVIMENTO È SOVRANO…” e che sta a noi ritrovare la salute.

I NOSTRI OSTEOPATI A CHIERI

ALBERTO PERACCHIOTTI – OSTEOPATA CHIERI

Fisioterapista, osteopata, posturologo, specializzato in fisioterapia preventiva e rieducativa

Ivan Castelli osteopata chieri

IVAN CASTELLI – OSTEOPATA CHIERI

Laureato in
scienze motorie, preparatore atletico, osteopata

Contattaci

Compila il modulo con i tuoi dati, sarai ricontattato/a per organizzare la tua valutazione.

Consenso privacy

Consenso marketing