Foto di copertina © Pixabay

La tecarterapia è una terapia fisica strumentale che negl’ultimi anni si è contraddistinta per la quantità di prescrizioni fatte da Ortopedici, Fisiatri e medici di base, diventando poco alla volta la terapia fisica più richiesta anche dai pazienti. Ad oggi è la terapia fisica più diffusa in tutta l’Italia ed anche la più utilizzata dagli addetti ai lavori.

Questa terapia nasce per il trattamento della cellulite in Spagna e viene introdotto in Italia solo a fine anni ‘90.

Da allora sono molteplici i campi in cui si è evoluta migliorando sempre di più le proprie caratteristiche, di trasferimento dell’energia, di sicurezza del paziente e di strumenti di utilizzo per l’applicazione.

T.E.C.A.R. significa Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo ed agisce proprio trasferendo energia nelle due modalità Capacitivo e Resistivo stimolando biologicamente i tessuti.

Grazie all’evoluzione degli accessori di utilizzo si può trattare tutte le parti del corpo dalle più piccole, come le dita alle più grandi senza perdere potenza.

Ma come funziona la tecarterapia?

Perché ha tutto questo successo?

Quali patologie può curare?

Quali sono gli effetti e i benefici?

A tutte queste domande risponde Fisioterapia Italia e vi consigliamo vivamente di leggere questo articolo.

https://www.fisioterapiaitalia.com/tecnologie/tecarterapia